Browsing "poesia"
Mag 4, 2011 - poesia    No Comments

L’EMIGRAZIONE DI..DBG..

MALEDETTA SIA L’EMIGRAZIONE.   QUESTA FORMA DI ESILIO VOLONTARIO CHE SPINGE GLI UOMINI VERSO IL CALVARIO E LI CONDANNA ALL’UMILAZIONE.   CHE STRAZIO QUANDO CI SI IMBARCA,   INQUIETI PER L’IGNOTA DESTINAZIONE.   CRUDELE INCERTEZZA E INTERROGAZIONE.   NELLE OSSA UN TREMITO QUANDO SI SBARCA.  TREMA IL CUORE DEL POVERO EMIGRATO QUANDO POSA IL PIEDE IN TERRA STRANIERA,  DOVE IGNORA TUTTO DELLA MANIERA IN CUI SARA’ ACCOLTO E INTEGRATO.    DAL PRIMO GIORNO E’ UN EMIGRATO : ANCORA UNO CHE RUBERA’ LAVORO !  IMPRECANO GLI AUTOCTONI IN CORO.   COME NON SENTIRSI SEMPRE ANGUSTIATO?  DEL PAESE EGLI SENTE IL CRUDELE RIMPIANTO,  DEI SUOI PRATI RISENTE LA MANCANZA.   RITROVARE IL SUO CIELO,CHE SPERANZA ! QUANTE ORE ,GIORNI E MESI IN PIANTO..

Apr 20, 2011 - poesia    No Comments

PICCOLO MA GRANDE UOMO

42-17479384.jpgHO VISSUTO SILENZI PIÛ DESOLATI DI UNA SOLITUDINE ARTICA. HO ASCOLTATO ULULATI DI VENTO PIÛ LUGUBRI DI UNA INVOCAZIONE DI MORTE. PIÛ M’INOLTRO NELL’OCCHIO DEL CICLONE PIÛ LA VITA MI TENDE LE BRACCIA. FIDUCIOSO AL MIO ISTINTO BUONO MI AFFIDO.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             L’ISTINTO BUONO DI DBG….

Apr 7, 2011 - poesia    No Comments

DEDICATO A SILVIO B.

Dannato, ancor per mille anni il cuor tuo vagherà.Al crocevia della tua erranza l’orecchio sferzato tendi.Ma la brezza, doloroso tremito,in un ‘eco di beffa ignara t’attraversa. E,nei sentieri della dannazione,d’amplesso in amplesso vacillante ti trascini,dopo aver attraversato mille infamie.